Liga, Joaquín: “Difficile trovare una soluzione che accontenti tutti. Aiutiamo la gente”

Liga, Joaquín: “Difficile trovare una soluzione che accontenti tutti. Aiutiamo la gente”

Simpatia, carisma e buone intenzioni. Joaquín ha parlato ad AS del momento difficilissimo che sta attraversando la Spagna.

di Redazione Il Posticipo

Simpatia, carisma, buone intenzioni: la ricetta per la quarantena di Joaquín. L’ex calciatore della Fiorentina ha parlato ad AS del momento difficilissimo che sta attraversando la Spagna. La Liga, come tutte le attività, risentirà profondamente di quanto sta accadendo in questi giorni, ma la priorità, secondo il calciatore del Betis, è un’altra. Proteggere la salute pubblica. E strappare, se possibile, un sorriso, alla gente attraverso i social network.

DUBBI – Il giocatore ha seri dubbi che la stagione possa essere portata a termine: “So che ci sono molti interessi in gioco, ma trovo difficile che si arrivi a una soluzione in cui tutti possano essere felici. È una situazione molto delicata e chiunque debba prendere la decisione vivrà  un momento difficile. Credo sia comprensibile che non si voglia annullare la stagione, anche perché chiuderla senza che si siano giocate 11 giornate di campionato è un problema serio. per tutte le squadre. Ma ora è fondamentale preservare la salute pubblica. Ci sono molti morti”.

BUONUMORE – L’ex viola è uno dei calciatori più amati, non solo per le sue prodezze in campo, ma anche per la capacitò di sdrammatizzare. “Sto facendo un po’ il giullare sui social network. Le persone mi ringraziano per aver cercato di farle sorridere, ricevo messaggi di tutti i tipi. Lo apprezzo anche perché mi sono divertito molto Ora lo faccio con le mie ragazze e con mia moglie. A volte per il lavoro non si passa il tempo che si vorrebbe con la famiglia e ora devi provare ad approfittare di questi momenti”. Non appena tutto sarà finito, ha già le idee chiare su cosa farà: “andrò dal barbiere. Credo che gli andalusi meritino un grande applauso, perché sta prendendo la cosa molto sul serio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy