Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Joannin, presidente Amiens: “Retrocederci è una decisione contro l’umanità e i valori dello sport”

Il presidente dell'Amiens ha parlato prima dell'udienza al Consiglio di Stato. La sua lotta continua. Non per i soldi, precisa, ma per i valori dello sport.

Redazione Il Posticipo

Bernard Joannin, presidente dell'Amiens, ha parlato prima dell'udienza al Consiglio di Stato. La sua lotta, come riportato dal Le Parisien, continua.

CARTE BOLLATE - La Ligue 1 è finita in tribunale."La giustizia è il nostro ultimo baluardo. Fin dall'inizio, ho denunciato questa decisione contraria ai valori di uguaglianza e equità sportiva. Il popolo francese è stato incredibile nella corsa alla  solidarietà. La nostra è una lotta per i valori dello sport. Sono venuto per il calcio, non per i soldi. Non chiediamo alcun danno. Sono stato un insegnante di educazione fisica per quindici anni. Mi sono innamorato di questo club quando ho assunto la presidenza e ci credo molto. Siamo convinti di essere nel giusto. Il calcio ha preso una decisione scorretta bloccando il campionato".

RICHIESTA - Il presidente della squadra francese non chiede la cancellazione della stagione. "Noi semplicemente chiediamo la cancellazione della retrocessione arbitraria dell'Amiens. Non è possibile far retrocedere un club che ha ha giocato solo 28 su un campionato che ne prevede 38. È come interrompere una partita equilibrata al 66 ° minuto. Non è giusto. Siamo sempre stati promossi all'ultima giornata. E così ci siamo salvati, nelle ultime due stagioni, nei 90' finali. La squadra ci crede. Mancano 30 punti e noi siamo a solo quattro punti in meno dalla salvezza. Questa decisione è ingiusta, incoerente e infondata.

RICORSO -  Il presidente del Lione è pronto a chiedere un risarcimento danni astronomico. L'Amiens in questo senso non prende, ancora, posizione. " Questo non è il posto dove dire se sono d'accordo o meno con Jean-Michel Aulas. Lui però è  un imprenditore eccezionale e un presidente eccezionale. Forse il migliore di tutti noi, quindi non lo contraddirò. Ma la mia lotta è sull'annullamento della retrocessione di Amiens".