Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Jeremie Makiese, portiere…e cantante: il rappresentante belga all’Eurovision è un calciatore professionista!

Jeremie Makiese, portiere…e cantante: il rappresentante belga all’Eurovision è un calciatore professionista! - immagine 1

Jéremie Makiese ha 21 anni ed è il portiere nell'Excelsior Virton FC, squadra di seconda divisione belga. Ma non è questo (o almeno, non solo) il motivo per cui il suo nome comincia ad avere una certa notorietà...

Redazione Il Posticipo

Il connubio tra musica e calcio è da sempre molto forte e non solo perchè le tifoserie tradizionalmente riarrangiano motivetti celebri per dedicarli ai propri idoli. Non è infatti raro che alcuni calciatori si siano scoperti cantanti, vuoi per iniziative di beneficienza (come spesso accade), vuoi proprio per una passione che li porta a incidere canzoni e a far uscire veri e propri dischi. Alcuni lo fanno durante la carriera, come avvenuto persino a Johan Cruijff o, per tornare a un livello più umano, a Memphis Depay, altri aspettano di appendere gli scarpini al chiodo come ha fatto Ronaldinho. Ma ora la lista si allunga con un nome non celebre, almeno quando si parla di prestazioni in campo.

EUROVISION - Il calciatore in questione si chiama Jéremie Makiese ha 21 anni ed è il portiere nell'Excelsior Virton FC, squadra di seconda divisione belga. Ma non è questo (o almeno, non solo) il motivo per cui il suo nome comincia ad avere una certa notorietà. Come spiega MundoDeportivo, Makiese è infatti il rappresentante del Belgio all'Eurovision Song Contest in corso a Torino. Il giovane ha portato un brano intitolato Miss You e si è qualificato alla finalissima. Non è il suo primo grande successo, però, perchè ha già vinto la versione belga del talent "The Voice", guadagnandosi così la possibilità di provare a rappresentare il suo paese in quella che in fin dei conti altro non è che...la Champions della musica europea.

CARRIERA - Ma è davvero un momento positivo per Makiese, considerando che il suo contratto con l'Excelsior Virton è stato firmato da poco. Il giusto riconoscimento per un ragazzo che ha cominciato a giocare a calcio a 13 anni con il BX Bruxelles, per poi proseguire con le maglie di Jeunesse Molenbeek, Royal Wallonia Walhain e La Louviere Centre. Nel frattempo, però, il portiere non ha voluto rinunciare al suo altro sogno, quello di partecipare all'Eurovision. Certo, ora che lo ha realizzato forse sarà arrivato il momento di scegliere tra il campo e il palco. Ma in fondo, perchè non fare entrambe le cose? Del resto, non sta scritto mica da nessuna parte che non si può!