James nei guai: tifa Barcellona? Tutta colpa di Ribery… e Vidal

Dopo la notte del Camp Nou un tweet galeotto del francese rischia di costare carissimo al “blancos” colombiano, che avrebbe confessato il suo tifo per il Barcellona. Considerando che la finale si gioca a Madrid e che il Barça potrebbe centrare l’ennesimo triplete…non benissimo!

di Redazione Il Posticipo

Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare. Vidal, nella notte del Camp Nou, ha tirato fuori dal cilindro una prestazione incredibile. Il cileno ha giocato a tutto campo: corso, contrastato, ricucito e impostato. Una prova da…Vidal che ha sorpreso tutti, tranne i suoi amici al Bayern Monaco. A loro volta protagonisti di una rivelazione sorprendente…

RIBERY – Come spesso accade nel calcio 2.0, tutto nasce sui social. Ribery, attraverso il proprio profilo ufficiale, ha twittato per complimentarsi con il cileno, del quale è molto amico. Il testo non lascia spazio a fraintendimenti: il francese si congratula per la grande prestazione fornita contro il Liverpool, aggiungendo che uno come Vidal insegni cosa significhi essere un guerriero. Sin qui, niente di strano. Nella foto però appare anche James Rodriguez…

JAMES – Il calciatore colombiano, di “passaggio” al Bayern Monaco (che quasi certamente non lo riscatterà a fine anno), si è unito ai complimenti. Ribery però ha precisato come il capocannoniere dei mondiali brasiliani speri che il Barcellona vinca la Coppa. Non benissimo: considerando che James è ancora di proprietà del Real Madrid e che la finale si giocherà nella capitale spagnola, dove il Barcellona non è esattamente in cima alle hit parade delle simpatie, ce n’è abbastanza per scatenare l’ira dei tifosi blancos.

 

RIPUDIATO? – James ha ancora due anni di contratto con il Real Madrid e la sua esperienza in blancos non è stata esattamente indimenticabile. A tal punto che lo stesso giocatore ha preferito seguire il “suo” Ancelotti al Bayern Monaco. Ha poi espresso la volontà di tornare al Real, ma difficilmente potrà godere delle simpatie dei tifosi. Del resto il “rischio” che gli acerrimi rivali possano, nel contempo, interrompere la serie di vittorie Real in Champions e aggiungervi il triplete è altissimo. Quanto basta per ripudiare James?

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy