calcio

James e gli altri: di troppo all’estero, ma benvenuti in Italia

Redazione Il Posticipo

Un altro esubero a Londra. Rimasto piuttosto ai margini del progetto tecnico di Sarri potrebbe ritrovare un contratto in extremis con i blues con una nuova guida tecnica. In ogni caso c'è chi stravede per lui e lo ha reso un punto fermo della squadra. Solo che adesso Antonio Conte è l'allenatore dell'Inter. Ugualmente, però, non avrà dimenticato il contributo di questo classe 1985 che potrebbe essere utilissimo. Anche all'Aston Villa...

Potresti esserti perso