James: “Andrò via ma non so dove. Zidane? Non sono una cattiva persona, ma ognuno ha i suoi gusti…”

Il colombiano, come ogni estate, è al centro delle trattative di mercato del Real, ma questa sembra l’estate buona per partire.

di Redazione Il Posticipo

Il futuro di James Rodríguez è sempre più lontano dal Real Madrid. Il colombiano, come ogni estate, è al centro delle trattative di mercato, ma questa sembra l’estate buona per partire. Anche perché è stanco della Casa Blanca dopo un anno di convivenza forzata. Nella ultima stagione ha giocato solo otto delle 38 partite e, secondo AS ha offerte da Italia, Inghilterra e Spagna. E lui… come ha dichiarato, non vede l’ora di andarsene.

ZIDANE – James ha anche fatto riferimento alla scorsa stagione in cui il Real Madrid ha vinto il campionato, ma lui ha avuto un ruolo marginale. “Già lo scorso anno volevo andare in un altro club, ma il Real Madrid non mi ha lasciato partire. Sapevo che non avrei avuto molte possibilità in questa stagione perché Zidane aveva già i suoi giocatori e la sua base. È stato frustrante perché so di avere le capacità per giocare sempre, ma per altre persone non posso farlo. Se fossi una persona cattiva, capirei, ma sono gusti. Zidane ha i suoi gusti per alcuni giocatori ed è rispettabile, non mi lascerò coinvolgere dalle polemiche”.

FUTURO – Futuro quanto mai incerto: “Sono già stato in diversi buoni campionati e le uniche destinazioni che mi mancano sono la Serie A e la Premier League. Vorrei anche io  sapere dove sarà il mio futuro”. Al momento ci sono solo tanti contatti, ma nessun contratto. “Il coronavirus ha fermato tutto e ci sono tanti club che non hanno disponibilità. Credo che nelle prossime settimane conoscerò la mia nuova destinazione”. Le offerte, del resto, non gl mancano: “Potrei giocare in Italia, Spagna, Inghilterra, è un interrogativo a cui ancora non so rispondere. Di certo voglio andare dove posso giocare. Voglio un club dove essere felice. Ho bisogno di sentirmi amato da tutti. Certo l’Inghilterra mi piace”. Ovvio, c’è Ancelotti…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy