calcio

Iturbe e le altre meteore della Serie A: i calciatori che hanno ballato una sola notte o al massimo… un’estate

Meteore. Giocatori che per un breve periodo di tempo danno l'impressione di dover spaccare il mondo. Senza di loro sembra impossibile giocare a calcio e spesso sono bersagli di vere e proprie follie di mercato. E poi finiscono miseramente nel...

Redazione Il Posticipo

Meteore. Giocatori che per un breve periodo di tempo danno l'impressione di dover spaccare il mondo. Senza di loro sembra impossibile giocare a calcio e spesso sono bersagli di vere e proprie follie di mercato. E poi finiscono miseramente nel dimenticatoio... Esemplare, in questo senso, l'avventura di Iturbe, uno dei più grandi abbagli del calcio italiano. Una stagione straordinaria a Verona, la Roma lo acquista scippandolo alla Juventus nell'estate del 2013. Sembra il colpo dell'anno, destinato a sconvolgere i rapporti di forza. Il sudamericano segnerà due reti in una stagione e poi vivrà un periodo di involuzione che lo porterà ai margini della A messicana. E come tante meteore, è scomparso dalla Serie A in un attimo...

Potresti esserti perso