Italiano: “Recuperare una partita così ci dà grande fiducia per il futuro”

Lo Spezia, con nove assenti, mette in campo il cuore e pareggia con la Fiorentina.

di Redazione Il Posticipo

Lo Spezia, con nove assenti, mette in campo il cuore. Va sotto di due gol dopo pochi minuti ma riesce a trovare la forza e la convinzione di tornare in partita e poi di portare a casa un punto insperato. Italiano è legittimamente soddisfatto. Le sue parole sono riprese da DAZN.

ORGOGLIO  –  La squadra si è un po’ complicata la vita. “Andare sotto di due gol dopo quattro minuti non era semplice. Ho visto una reazione da squadra vera per attenzione e concentrazione. Non va bene concedere il doppio svantaggio, ma do merito ai ragazzi di aver saputo ribaltare la situazione. Do merito ai ragazzi di aver compiuto qualcosa di straordinario ma credo che se ci avessimo creduto anche un po’ di più potevamo portare a casa un risultato importantissimo”.

TIMIDEZZA – Lo Spezia deve vincere una sorta di timidezza. “L’approccio alla gara non è stato esaltante. Abbiamo concesso un corner che potevamo evitare. Questi errori, in serie A sono fatali. Siamo ancora in costruzione e in ritardo su tante cose, riuscire a recuperare una partita così ci dà grande fiducia per il futuro”.

FUTURO – L’obiettivo è evitare distrazioni. “Lavoriamo per arrivare ad ottenere un livello ottimale di prestazioni. Per essere  considerata una squadra vera bisogna far tirare poco gli avversari e allo stesso tempo si deve creare tanto. A parte l’inizio di partita, ci siamo comportati discretamente e per questo sono soddisfatto. Mattoncino dopo mattoncino dobbiamo crescere e dimostrare il nostro valore” ”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy