calcio

Italiani all’estero: Vanoli, Coppa di Russia. Diamanti campione in Australia, Possanzini addio a De Zerbi

Redazione Il Posticipo

Ibrahima Bamba, classe 2002, calciatore del Vitoria Guimaraes convocato da Roberto Mancini per lo stage in nazionale. Il ragazzo è italianissimo, è nato a Vercelli da genitori originari della Costa D'Avorio. Mediano, ha tirato i primi calci nel settore giovanile della Pro Vercelli prima di lasciare il Piemonte per tentare l'avventura all'estero. Dalla primavera in Portogallo, sette presenze e la chiamata in azzurro. Considerato il Camavinga italiano, evidentemente sinora per la chioma.