calcio

Italiani all’estero – Iezzo in Bulgaria, De Zerbi niente titolo. A Lisci serve un miracolo

Redazione Il Posticipo

L'orrore della guerra ferma il campionato ucraino. De Zerbi era in vetta e non potrà lottare per il titolo che per ovvi motivi non sarà assegnato. In settimana i club hanno deciso di terminare la stagione del campionato di calcio, senza assegnare il titolo di campione. Lo Shakhtar Donetsk, leader del campionato  al momento dell'interruzione del torneo, non vince il titolo di campione ma dovrebbe accedere ai turni preliminari di Champions League con la Dinamo.