calcio

Mancini, l’uomo dalle imprese straordinariamente possibili

Redazione Il Posticipo

Mancini lascia l'Inter e prova l'avventura in Premier. E anche in questo caso si sceglie il compito più difficile. Andare  a riscrivere la storia di Manchester, portando il City alla vittoria. Nel 2011 vince la prima FA Cup interrompendo un digiuno di 35 anni e centra la prima qualificazione in Champions. E l'anno successivo vince la Premier in un fotofinish con lo United vietato ai deboli di cuore. 3-2 in rimonta al QPR negli ultimi secondi di gioco.  City Campione dopo 45 anni.