Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Italia, Hamann stronca l’ironia inglese: “Ancora sicuri che il secondo posto degli Europei sia un successo?”

ROTTERDAM, NETHERLANDS - AUGUST 17: Dietmar Hamann of Germany passes the ball during the international friendly match between Netherlands and Germany at the De Kuip Stadium on August 17, 2005 in Rotterdam, Netherlands.  (Photo by Christof Koepsel/Bongarts/Getty Images)

Inutile nasconderlo, a molti la mancata qualificazione dell'Italia ai mondiali in Qatar ha fatto piacere. E nessuno si è divertito a prendere in giro gli Azzurri come hanno fatto gli inglesi. Ma il tedesco Hamann ha posto una domanda...interessante!

Redazione Il Posticipo

Inutile nasconderlo, a molti la mancata qualificazione dell'Italia ai mondiali in Qatar ha fatto piacere. E nessuno si è divertito a prendere in giro gli Azzurri come hanno fatto gli inglesi. Del resto da quelle parti hanno il dente avvelenato. La finalissima di Wembley, in cui la squadra di Mancini ha vinto Euro 2020 contro i padroni di casa, resta un colpo duro da digerire. Ecco perchè da Oltremanica sono arrivate risatine, meme vendicativi (come quello in cui Chiellini diventa la Macedonia del Nord e Saka sono gli Azzurri, tenuti fuori dal prossimo mondiale) e titoli in cui si sottolinea che stavolta il mondiale non è "coming Rome", come si cantava lo scorso luglio.

RIVALITÁ - Il bello del calcio e delle rivalità è anche questo, ma non bisogna mica pensare che la questione valga solo per l'Italia. Già, perchè tra i grandi rivali di sempre dei Tre Leoni c'è la Germania, che invece per i mondiali si è qualificata eccome. Anzi, a ben vedere la Mannschaft è una specie di bestia nera per gli inglesi, che sono riusciti a batterla solo nella finale casalinga del 1966, salvo poi subire disfatte indimenticabili sia agli Europei che nella Coppa del Mondo. E infatti a interrompere la giornata dei lazzi arriva proprio un tedesco, che in Inghilterra ci ha giocato. Dietmar Hamann, ex centrocampista del Liverpool, ha preso la parola su Twitter proprio mentre oltremanica si festeggiava l'eliminazione degli Azzurri.

OCCASIONE D'ORO - "Dopo aver visto quanto è accaduto ieri sera all'Italia, mi chiedo se il secondo posto agli ultimi Europei possa essere ancora considerato un successo per l'Inghilterra. Hanno perso un'occasione d'oro, ma continuano a dare onorificenze come fossero caramelle". E ogni riferimento alla proposta (poi non portata avanti) di fare "Sir" il CT Southgate non sembra per nulla casuale. In realtà, come spiega il Sun, nessuno ha ricevuto onorificenze per il secondo posto agli Europei e il titolo di "OBE" è stato dato all'allenatore dei Tre Leoni dopo la semifinale mondiale del 2018, ma quello di Hamann resta comunque un avvertimento bello e buono agli inglesi: c'è poco da ridere delle disgrazie calcistiche altrui, anche perchè sottolineano anche...le proprie mancanze.