calcio

Istanbul, ma non solo: le grandi rimonte nelle finali di Coppa

Redazione Il Posticipo

 Ferenc Puskas of Real Madrid scores his team's first goal against Benfica in the European Cup Final at Amsterdam, 2nd May 1962. Benfica won the match 5-3. (Photo by Keystone/Hulton Archive/Getty Images)

Chi di rimonta ferisce... Quando al minuto 23 della finalissima tra il Benfica detentore e il Real il Colonnello Puskas ha già timbrato due volte il cartellino, a Madrid stanno già facendo i preparativi per accogliere la coppa...fuggitiva. Grosso errore, perché la squadra di Bela Guttman non vuole farsi sfuggire il bis e si scatena. Pareggio, poi di nuovo vantaggio Real (sempre con Puskas), prima del tris di reti con doppietta di Eusebio che regala alle Aquile la loro ultima coppa europea.

Potresti esserti perso