calcio

Istanbul, ma non solo: le grandi rimonte nelle finali di Coppa

Redazione Il Posticipo

 Hungarian footballer Ferenc Puskas, the inside-left of Real Madrid FC, December 1959. (Photo by Central Press/Hulton Archive/Getty Images)

Hungarian footballer Ferenc Puskas, the inside-left of Real Madrid FC, December 1959. (Photo by Central Press/Hulton Archive/Getty Images)

A spezzare il monopolio dei Blancos nel 1958 ci prova il Milan di Gipo Viani, con in campo Liedholm, Schiaffino e Cesarone Maldini. E i rossoneri spaventano le merengues, portandosi due volte in vantaggio. Ma il Real...è abituato alle rimonte. A Schiaffino risponde Di Stefano, a Grillo il solito Rial. Si va ai supplementari e l'esperienza degli spagnoli si fa sentire. Tocca a Paco Gento trafiggere Soldan e regalare la terza Coppa dei Campioni consecutiva alla squadra del presidente Bernabeu.

Potresti esserti perso