Ipse dixit – Ranocchia: “Saluterò Keita e Candreva”. Liverani: “Non serve una rivoluzione”. Di Francesco: “Con il Benevento vittoria scacciacrisi”

Le ultime parole famose. Le dichiarazioni che, alla luce dei risultati, era meglio risparmiarsi…

di Redazione Il Posticipo

SALUTI E BACI

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Ranocchia interviene a Sky Sport a pochi minuti dalla sfida fra Sampdoria e Inter, partita carica di ex. “L’importante è vincere e continuare a stare lassù. Il campionato è equilibrato dobbiamo tenere il passo. Keita e Candreva? Ci saluteremo in campo, ma oggi siamo avversari e conta solo fare qualcosa in più degli avversari”. Preso in parola: 2-1 per la Doria autografato dai due ex.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy