Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Inzaghi: “Non credo alla sfortuna, serve un esame di coscienza. Speriamo di giocarci la salvezza a Torino”

BENEVENTO, ITALY - NOVEMBER 28: Filippo Inzaghi Benevento Calcio coach gestures during the Serie A match between Benevento Calcio and Juventus at Stadio Ciro Vigorito on November 28, 2020 in Benevento, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il  Benevento si suicida contro il Crotone.

Redazione Il Posticipo

Il  Benevento si suicida contro il Crotone. In inferiorità numerica, i pitagorici trovano un pareggio che con ogni probabilità riporta in serie B i sanniti. Un finale incredibile quanto sportivamente drammatico per la squadra di Pippo Inzaghi che adesso vede davvero da vicino... le Streghe della retrocessione.

CLAMOROSO - Il finale è la fotografia della stagione del Benevento. Tante occasioni buttate al vento. E beffa finale. Tiro al bersaglio contro Cordaz. 19 tiri in porta Poi è subentrata la paura. E la scarsa serenità ha generato il patatrac. Il tecnico analizza la sfida ai microfoni di Sky Sport. "Creiamo tantissimo ma teniamo sempre aperta la partita che doveva finire tre o quattro a zero. Non ho visto il gol finale, dovevamo chiuderla. Non è possibile che il portiere avversario sia sempre il migliore in campo. Non credo alla sfortuna, serve un esame di coscienza. Occorre maggiore cinismo. La gara era in pugno, la partita era finita. Adesso aspettiamo, abbiamo ancora una speranza e speriamo di potercela giocare a Torino".

SALVEZZA - Adesso al Benevento serve davvero un miracolo. Anche perché questa squadra non riesce a vincere. Serve l'aiuto di Simone. "Sono certo che la Lazio farà la partita. Sono sicuro che faranno la loro partita e se vincono noi avremo la possibilità di andarci a giocare la salvezza all'ultima giornata. Non ho ancora ragionato su come organizzare gli ultimi giorni. Valuteremo con la società. Occorre essere uomini nel bene e nel male. Sapevamo che era dura, ma il nostro girone di ritorno non è stato all'altezza. Giocarcela all'ultima giornata sarebbe già un ottimo risultato, speriamo che si concretizzi questa speranza".