Messi, arrivano le scuse della madre dell’invasore di campo: “Lavorerà tutta l’estate per pagare la multa”

Messi, arrivano le scuse della madre dell’invasore di campo: “Lavorerà tutta l’estate per pagare la multa”

La donna ha chiesto scusa per il gesto sconsiderato del ragazzo che sarà punito severamente.

di Redazione Il Posticipo

Un gesto sconsiderato che rischia di essere pagato carissimo. Nel senso più pieno del termine. Anton, l’invasore di campo che ha interrotto la sfida fra Maiorca e Barcellona rischia di essere giudicato sia da un punto di vista civile che legale. L’azione, infatti, potrebbe essere considerata anche crimine, almeno per come ha lasciato intendere la Liga.  Una eventualità che umilia una povera madre che ha chiesto la clemenza per il ragazzo.

SCUSE – Il giovane che è sceso in campo al 54′ di gioco per un selfie con Messi non è in una situazione facilissima. Ha già espresso, come riporta il quotidiano spagnolo, il proprio rammarico attraverso i social network, ma non basterà ad evitargli una sicura multa e un probabile processo. La madre Teija Maria  piangendo è intervenuta su deportesquatro.com, dichiarandosi umiliata e ferita dalla situazione. Le sue parole sono riportate dal Mundo Deportivo.

CLEMENZA – La donna,in lacrime, ha espresso il proprio rammarico. “Sto molto male. Sono devastata, non so cosa accadrà non è una situazione facile da gestire. Posso solo chiedere scusa. E chiedo di scusare anche mio figlio, non era pienamente consapevole della gravità del gesto che stava commettendo. Si tratta di un ragazzo che sta passando un momento personale particolarmente difficile. Si tratta di poco più di un ragazzino che spesso si fa plagiare dagli amici”.

PUNITO – La donna ha anche assicurato che punirà severamente il ragazzo. La multa parte da un minimo di 2000 euro. “Sono una madre single, ho tre figli, per me non è facile, non ho una situazione finanziaria molto rosea. Mio figlio è stato già punito. Sono arrabbiatissima con lui. Non si ritroverà mai più in una situazione del genere. Mi assumo la responsabilità dell’errore che ha fatto. E per pagare la multa lo manderò a lavorare tutta l’estate”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy