Inter, senti Ronaldo: “Messi ha un rapporto forte con il Barcellona. Dopo l’8-2 si sta esagerando”

Inter, senti Ronaldo: “Messi ha un rapporto forte con il Barcellona. Dopo l’8-2 si sta esagerando”

Il Fenomeno ha analizzato la stagione e le prospettive dell’Inter.

di Redazione Il Posticipo

Ronaldo il Fenomeno intervenuto in una conferenza virtuale organizzata da Banca Santander, ha analizzato la stagione dell’Inter e ha parlato, oltre che dell’esito della finale persa con il Siviglia, anche delle prospettive di mercato legate al possibile arrivo di Messi. Palesando un certo pessimismo. Le sue parole sono riprese da Sky Sport. 

MESSI – Il fenomeno esclude che la Pulce possa trasferirsi a Milano. “Leo Messi ha un rapporto molto forte e intenso con il club. Non credo sia disamorato del club si è esagerato un po’ troppo la situazione dopo che è maturato l’8-2 contro il Bayern. Si cercano sempre colpevoli e responsabile quando si perde così.  Io credo che a Messi serva l’aiuto dei suoi compagni così come a loro serve il suo. Sicuramente il Barcellona pensa a dei cambiamenti per la prossima stagione. Sicuramente starà pensando alla prossima stagione per puntare e vincere  la Champions.Privarsi del calciatore più forte non è certo la soluzione ideale per il Barcellona.

NEYMAR – Si gioca anche la finale di Champions. Protagonista, un brasiliano amato quanto discusso in patria: Neymar, ancora incapace di trovare la via del gol in questa Final Eight. Ronaldo ritiene che gli manchi serenità. “Neymar ha giocato molto bene nelle ultime partite e nelle fasi finali in Portogallo. Ha creato molte occasioni da gol ma gli è mancata la serenità e la tranquillità per trovare la via del gol.  Ovviamente considerando il suo orgoglio e le sue qualità non trovare il gol gli manca, ma credo che con un po’ di fortuna possa ritrovarsi, in finale. Non è certo possibile pensare che si sia dimenticato come si segna.

INTER – Spazio anche per la sua Inter. “Una grande partita. Mi spiace molto per l’Inter che non abbia vinto ancora una volta al Coppa ma il Siviglia è una squadra molto esperta, dura, difficile da affrontare. Noi qui in Spagna la conosciamo molto bene. Comunque si tratta di una stagione molto positiva per la squadra anche se sono riusciti a conquistare il trofeo. Mi spiace per i tifosi dell’Inter avrei voluto che la squadra vincesse, ma non è stato possibile. Complimenti comunque al Siviglia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy