Inter, Zidane è nervoso: “Abbiamo perso due punti, mi dà molto fastidio…”

Il Real Madrid non va oltre il pari in casa del Villarreal e il tecnico francese non la prende benissimo.

di Redazione Il Posticipo

Il Real Madrid non va oltre il pari in casa del Villarreal e il tecnico francese non la prende benissimo tradendo anche un certo nervosismo in conferenza stampa. Le sue parole sono riprese da Bernabeu Digital.

PUNTI PERSI – Vittoria sfumata dopo un errore, il secondo in una settimana da dimenticare di Courtois, che ha causato il rigore da cui è scaturito il pareggio. “Abbiamo perso due punti ma dobbiamo congratularci con i nostri avversari perché hanno giocato davvero bene. Resta il dispiacere, è un peccato aver gestito la partita e non tornare a Madrid con i tre punti. Comunque continuo pensare positivo. E sarà così sino all’ultimo giorno”.

MARIANO – Il pareggio, fra l’altro, maturato dopo la sostituzione di Mariano Diaz, apparso molto in palla. La critica ha posto l’accento su quanto accaduto e Zidane ha risposto per le rime. “Evidentemente sapete poco. Il ragazzo era esausto, non giocava da parecchio tempo e l’ho sostituito per questo motivo. Anche Hazard va gestito. Il pareggio mi dà molto fastidio, anche perché i ragazzi hanno faticato tantissimo in campo. Avremmo meritato molto di più, specialmente per come abbiamo giocato nel primo tempo”.

MERCATO – Un risultato negativo. Quanto basta per parlare anche di mercato e dei possibili stravolgimenti nel mercato di gennaio. Isco sembra sempre più lontano da Madrid. E anche in questo caso la risposta è secca. “Non abbiamo parlato di questo argomento. Isco in questo momento è un calciatore che fa parte della rosa. Gioca per il Real Madrid, è qui e sta con noi, non credo ci sia bisogno di aggiungere altro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy