Inter – Slavia Praga nella storia della Champions: grazie a Yusuf Helal

Inter – Slavia Praga nella storia della Champions: grazie a Yusuf Helal

La prima giornata di Champions registra subito un nuovo record: il primo giocatore del Bahrein a scendere in campo nell’Europa che conta.

di Redazione Il Posticipo

Abdulla Yusuf Abdulrahim Mohammed Helal. Un nome che agli appassionati di calcio non dirà molto. Il calciatore, però entra di diritto nella storia della Champions: non per le prodezze del calciatore, troppo poco in campo per lasciare il segno, quanto per la sua stessa presenza sul prato di San Siro.

RECORD – Helal, infatti, è il primo giocatore del Bahrein a giocare in Champions. Il destino ha voluto che il suo esordio avvenisse in uno stadio che ha scritto la storia della competizione. Helal, classe 1996, non è neanche una prima scelta dello Slavia Praga. Il suo percorso nella squadra slovacca è anche stato piuttosto laborioso: è stato acquistato lo scorso gennaio ma non aggregato immediatamente nella squadra slovacca. Il calciatore è stato girato per sei mesi ai Bohemians prima di approdare definitivamente nella capitale ceca. Il ragazzo è ancora in attesa di segnare la sua prima rete ufficiale con lo Slavia, ma evidentemente Trpisovsky ha puntato su di lui più che altro per tenere il risultato. E in ogni caso ha regalato una doppia soddisfazione sia al ragazzo che al club che attendeva, come è reperibile su twitter, con ansia, la prima volta…per iscriversi nella storia della Champions.

PRIMA – Che sia stata una scelta voluta o determinata dalla consapevolezza di entrare nella storia, lo può sapere solo lo Slavia. Sicuramente questa partita si iscrive comunque nella lista delle prime volte. L’Inter e la squadra slovacca non si erano mai incrociati a certi livelli. E anche Barella, nel suo piccolo, ha partecipato alle prime volte: esordio e gol in Champions. Un pareggio che ha reso meno amara una notte non certo indimenticabile per i tifosi nerazzurri ma che Helal non dimenticherà mai.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy