Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Inter, Inzaghi centra una qualificazione storica… riscrivendo la storia

TIRASPOL, MOLDOVA - NOVEMBER 03: Alexis Sanchez of FC Internazionale celebrates with team-mates after scoring the goal during the UEFA Champions League group D match between FC Sheriff and Inter at Sheriff Sports Complex on November 03, 2021 in Tiraspol, Moldova. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

Invertita una tendenza che aveva sempre visto  uscire mestamente dalla Champions l'Inter quando tutto sembrava alla portata.

Redazione Il Posticipo

Inter, finalmente qualificata agli ottavi di Champions. I nerazzurri non hanno sprecato il primo dei due match ball e dopo l'importantissima vittoria con lo Shakhtar in concomitanza con i tre punti conquistati dal Real Madrid in casa dello Sheriff tornano a giocare la fase a eliminazione diretta della Champions dopo dieci anni. Restano i 90' da giocare contro il Real Madrid per capire come presentarsi al sorteggio. Simone Inzaghi ha scritto la storia e invertito una tendenza che aveva sempre visto  uscire mestamente dalla Champions l'Inter quando tutto sembrava alla portata.

2018/2019 - Nell'ultima giornata della Champions edizione 2018/2019 la squadra affidata Luciano Spalletti affronta il PSV stoppa Icardi e compagni a San Siro, condannando i nerazzurri all'Europa League alla luce del pareggio del Tottenham al Camp Nou col Barcellona. All''Inter serviva vincere, ma va sotto e trovato il pareggio con Icardi non completa la rimonta. E anche in questo caso arriva l'Europa League alla fine di un suicidio perfetto quando drammatico.

 MILAN, ITALY - DECEMBER 10: Carles Perez of FC Barcelona celebrates after scoring the opening goal during the UEFA Champions League group F match between FC Internazionale and FC Barcelona at Giuseppe Meazza Stadium on December 10, 2019 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

2019/2020 - L'Inter  ha ancora una volta il destino nelle proprie mani: deve vincere contro un Barcellona già primo in classifica e che non ha niente da chiedere al girone. Valverde attinge a piene mani al turnover anche perché c'è il clasico in vista, ma anche le riserve bastano e avanzano  per beffare una squadra nervosa e irriconoscibile. 1-2 per i catalani  con rete di Carles Perez e Ansu Fati. I nerazzurri arrivano terzi e non evitano retrocessione in Europa League. E per non farsi mancare nulla, la perderanno in finale.

2020/2021- Sventato il biscotto, l'Inter ha cotto una bella frittata. I nerazzurri non riescono a superare lo Shakhtar mentre il Real fa il suo dovere con il Monchengladbach. E così a un passo dalla qualificazione è riuscita anche a finire ultima nel girone contro una squadra a cui aveva segnato cinque gol in una sola partita di Europa League.  In 180' in Champions, non è riuscita segnarne uno. Incredibile. Conte comunque si consolerà con lo scudetto.