Inter, niente fretta con Eriksen: la storia insegna…

Il danese potrebbe lasciare dopo appena un anno Milano senza alcun reciproco rimpianto. Eppure la storia, soprattutto quella nerazzurra, insegna che prima di lasciare andare un talento incompreso è meglio pensarci.

di Redazione Il Posticipo

tps_title]Rilancio

[/tps_title]

5 Dec 2001: Laurent Blanc of Man Utd celebrates after scoring the second goal during the Manchester United v Boavista UEFA Champions League, Group A match at Old Trafford, Manchester. DIGITAL IMAGE Mandatory Credit: Ross Kinnaird/ALLSPORT

L’Inter, nel 2001, lascia andare Laurent Blanc, molto amato dalla tifoseria, dopo 86 presenze e zero titoli. Venuto a blindare la difesa, affonda insieme a Lippi. Va in scadenza e lo United decide di investire su di lui a titolo gratuito. Il francese, oltremanica, ritrova smalto e successi. Nei due anni spesi all’Old Trafford, riesce a vincere anche una Premier prima di lasciare il posto a Rio Ferdinand.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy