calcio

Inter – Manchester, asse di mercato: da Young a Ince, quanti affari…

Redazione Il Posticipo

Il primo affare in assoluto sull'asse Inter-Manchester United è stato Paul Ince: l'ex centrocampista ha lasciato i Red Devils nel 1995 dopo aver vinto la prima storica Premier dell'era Ferguson ed è sbarcato a San Siro per la felicità di Massimo Moratti da sempre grande amante del calcio inglese. Affare da 13,5 miliardi di lire. Inizio in salita per Ince, l'ex centrocampista però è cresciuto tanto con un altro inglese in panchina: Roy Hodgson. I due sfiorano la coppa UEFA persa in finale ai calci di rigore con lo Schalke.

Potresti esserti perso