Inter, il Getafe ci spera. Cucurella. “Eliminarli ci permetterebbe di scrivere la storia”

Il calciatore del Getafe, in conferenza stampa, ha parlato della possibilità di cancellare il pessimo finale di stagione riscattandosi in Europa League.

di Redazione Il Posticipo

“Eliminiamo l’Inter per dimenticare”. Il Getafe ci crede. Pensieri e parole di Cucurella: il calciatore del Getafe, in conferenza stampa, ha parlato della possibilità di cancellare il pessimo finale di stagione riscattandosi in Europa League. Le sue dichiarazioni sono riprese dal Mundo Deportivo.

SE PUEDE – La formula che prevede una sfida secca apre a qualsiasi soluzione. “Se eliminiamo l’Inter e raggiungiamo i quarti di finale di Europa League potremo dimenticare il finale di stagione che ci ha allontanato dai primi sette posti della classifica”. Il Getafe aveva accarezzato a lungo persino il quarto posto. “Non è stato facile passare tanti mesi in cima alla classifica e ritrovarsi all’ottavo posto dopo tutti gli sforzi che abbiamo fatto. La pausa ci ha fatto bene. Un po’ di riposo ci aiuterà a concentrarci sull’obiettivo. Vincere con l’Inter. Con il passaggio del turno il morale tornerebbe altissimo”.

SFAVORITI – Il ruolo di sfavoriti non gli dispiace. “È vero, non è stato un buon finale di stagione, ma se ci giochiamo bene le nostre possibilità in questa partita possiamo centrare qualcosa di storico.  Siamo consapevoli che nel tabellone ci sono ottime squadre ma anche noi saremo all’altezza della situazione. Sappiamo come sfruttare le nostre caratteristiche per mettere in difficoltà i top club. L’abbiamo già dimostrato contro l’Ajax e negli scontri diretti con le grandi in Liga. Per arrivare qui, abbiamo eliminato la semifinalista di Champions. Dunque possiamo riuscire a battere anche chi, in quella competizione, non ha superato il girone. Siano tutti molto motivati. Ci sono molti giocatori come me all’esordio in questa competizione e sono emozionatissimi solo all’idea di potersi giocare un quarto di finale. Sappiamo bene di essere sfavoriti ma il Getafe ha le sue armi e può mettere in difficoltà chiunque”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy