calcio

Inter e Sant’Ambrogio: nerazzurri senza…santi in Paradiso

Il rapporto fra la Beneamata e il Santo Protettore della città di Milano è piuttosto complicato. Il 7 dicembre l'Inter è spesso sconfitta. E con la Juventus, in qualche modo, è accaduto già due volte...

Redazione Il Posticipo

Inter e Sant’Ambrogio: un rapporto per certi versi complicato. Il Santo protettore della città di Milano non aiuta la squadra nerazzurra nel giorno in cui se ne celebra la ricorrenza. Spesso, l’Inter, quando è impegnata il 7 dicembre, perde. Tante, troppe volte. Nel 1913, la prima amarezza, in casa con il Novara (1-3). E con la Juve concede già il bis. La prima volta accadde esattamente 60 anni fa. Il derby d’Italia del 1958 si gioca a Milano e vede una netta affermazione dell’Inter 2-0. Da lassù, però, scende la nebbia. Partita sospesa. Si replica il 18 dicembre e questa volta al 90’ la gioia è tutta dei bianconeri: 1-3 con reti di Charles, Sivori e Nicolè.

Potresti esserti perso