calcio

Inter e Real, nemiche-amiche: quanti affari sull’asse con Madrid…

Redazione Il Posticipo

Sneijder non è mai stato un mostro di continuità. In Spagna gioca una stagione buona e una no al Real Madrid dove non amano i calciatori incostanti. Mourinho coglie l’occasione al volo e l’Inter lo prende a parametro zero nel 2009. Mai scelta fu migliore: l’olandese prende in mano la squadra ed è un o dei pilastri della squadra che conquisterà il triplete.