calcio

Tonali, Insigne e i calciatori tifosi: chi ha vissuto una favola e chi un incubo

Redazione Il Posticipo

(Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Emiliano Viviano, un altro di quelli con l'amaro in bocca! A inizio carriera l'attuale portiere del Fatih Karagümrük avrebbe fatto carte false per giocare con la Fiorentina. Una passione che lo ha portato a chiamare sua figlia...Viola. Peccato che la sua esperienza con la squadra della sua città sia durata appena una stagione: nel 2012-13 Viviano ha preso 34 gol in 32 partite e a fine anno la Fiorentina non lo ha riscattato.

Potresti esserti perso