calcio

Insalata russa: lo spagnolo, il brasiliano e il padrone di casa

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Laurence Griffiths/Getty Images)

Cheryshev, il russo...spagnolo, il suo lo ha fatto eccome. Con una rete da antologia ha fatto sognare il pubblico di casa, confermando le ottime sensazioni regalate lungo tutto il mondiale. Il calciatore del Villarreal, che nel lontano 2002 è stato inserito nella cantera del Real Madrid, lascia la manifestazione di casa con ben quattro marcature iridate e con la consapevolezza che il talento, nonostante qualche infortunio di troppo, non svanisce senza lasciare traccia. Il rigore non lo tira, perchè esce al minuto 67. Chi entra, poi, scriverà la storia...

Potresti esserti perso