Inghilterra, Tim Vickery attacca Gabigol: “Se considera il West Ham un club minore è un idiota, lui in Europa ha già fallito e…”

Inghilterra, Tim Vickery attacca Gabigol: “Se considera il West Ham un club minore è un idiota, lui in Europa ha già fallito e…”

Il futuro di Gabigol è in stand-by, nonostante il suo acquisto definitivo da parte del Flamengo sembrasse quasi cosa fatta. E sperano gli altri club interessati, tra cui il West Ham, che però ha ricevuto un secco no dal calciatore. Una risposta che ha causato la reazione del massimo esperto inglese di calcio verdeoro…

di Redazione Il Posticipo

Il futuro di Gabigol è in stand-by, nonostante il suo acquisto definitivo da parte del Flamengo sembrasse quasi cosa fatta. E invece l’Inter e la squadra campione del Sudamerica non hanno ancora trovato un accordo. Il che lascia spiragli per le altre squadre che vorrebbero portare il due volte capocannoniere del Brasileirão nella loro rosa. Tra i club interessati c’è il West Ham, che però ha ricevuto un secco no da parte del calciatore. Una risposta che ha meravigliato Tim Vickery, la massima autorità del giornalismo inglese per quanto riguarda il calcio brasiliano. Parlando a TalkSport, Vickery ha detto la sua al riguardo, senza troppi peli sulla lingua.

WEST HAM – E il corrispondente di lunga data della BBC ha avuto parole abbastanza pesanti per il verdeoro… “Alla fine pare proprio che Gabigol firmerà con il Flamengo. I brasiliani sono sicuri che andrà così, anche perchè l’Inter non ha avuto offerte soddisfacenti da parte dei club europei. Del resto Gabigol ha 23 anni e ha già fallito in maniera innegabile sia con l’Inter che con il Benfica”. Qualcuno però è interessato, come il West Ham. “C’è stata qualche indiscrezione al riguardo. Personalmente non ce lo vedo, non credo che andrebbe d’accordo con Moyes, ma quello che viene fuori dal Brasile è che Gabigol ha detto di no al West Ham perchè pensa sia una squadra troppo piccola per lui”.

EUROPA O BRASILE? – Insomma, Gabigol punta in alto. Ma secondo Vickery, non se lo può permettere. “Se pensa una cosa del genere, è un idiota, perchè è davvero improbabile che al momento attuale possa finire in un grande club europeo, in un top team. C’è un club come il West Ham, che ha una storia importante, vai lì e dimostra che in Europa puoi farcela. Poi sì che uno dei grandi club si interesserà a te”. E il Brasile? Pessima idea: “Se rimane nel suo paese, rischia di non riuscire mai più a tornare in Europa. E se vuoi essere considerato davvero un calciatore di livello mondiale, devi fare bene in Europa ad altissimi livelli”. Cosa che al momento a Gabigol non è decisamente riuscita…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy