Inghilterra, l’arbitro di Watford – Middlesbrough bacia il pallone ed è polemica…

Inghilterra, l’arbitro di Watford – Middlesbrough bacia il pallone ed è polemica…

Nella sfida di Championship il direttore di gara Keith Stroud si rende protagonista di un gesto che infiamma il web.

di Redazione Il Posticipo

Nella sfida di Championship fra Watford e Middlesbrough (1-0) l’arbitro Keith Stroud si prende involontariamente la scena: nessun errore di valutazione, ma uno tanto clamoroso quanto destinato a far discutere. Prima del match, entrando in campo, il direttore di gara ha… baciato il pallone. Un gesto senza dubbio in buonafede. Con ogni probabilità Stroud si augurava di passare un pomeriggio tranquillo. Non è andata, però, esattamente come sperava considerando che come riportato dal Sun il gesto ha catalizzato attenzioni e polemiche.

COVID – Baciare il pallone, in un momento in cui la curva della pandemia tende a risalire, non è un’ottima idea. Specialmente se ci sono decine di telecamere e centinaia di migliaia di occhi puntati addosso. Il protocollo prevede che i palloni siano igienizzati costantemente prima e durante le partite per ridurre il rischio di diffusione di germi. Poggiare le labbra, a rigor di logica, non dovrebbe essere stato dannoso per la salute dell’arbirto. Senza dubbio, però, rischioso.

COMMENTI – Il web ovviamente si è scatenato. I tifosi hanno immediatamente preso di mira il direttore di gara chiedendosi cosa lo abbia spinto a quel gesto. E le interpretazioni, in chiave ironica e sarcastica, non mancano.  Alcuni utenti hanno sottolineato come Stroud volesse garantire la sicurezza in campo baciando il pallone. C’è chi invece mette in discussione la norma chiedendosi se sia mai possibile che proprio chi dovrebbe far rispettare le regole… le infranga.

PRECEDENTE – Il gesto fra l’altro non è isolato. Qualche settimana fa il centrocampista argentino Sergio Lopez, che gioca in Ecuador, ha baciato il pallone dopo un gol. In quella occasione, il gesto gli è costato molto caro, nel senso più pieno del termine perché è stato punito con una multa di circa 1200 euro. Resta da capire cosa accadrà al direttore di gara…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy