Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Inghilterra, incredibile ma vero, il bomber del Crewe Alexandra si infortuna alla gamba…giocando alla Xbox!

Inghilterra, incredibile ma vero, il bomber del Crewe Alexandra si infortuna alla gamba…giocando alla Xbox! - immagine 1
Courtney Baker-Richardson, attaccante del Crewe Alexandra, non ha potuto prendere parte alla partita della sua squadra contro il Carlisle United per infortunio. Cose che succedono ma non troppo, visto il modo in cui si è fatto male!

Redazione Il Posticipo

Gli infortuni, quando si fa il calciatore, sono parte integrante del mestiere. Ogni allenamento potenzialmente può portare a situazioni pericolose (come può testimoniare tranquillamente Gini Wijnaldum, fuori per parecchi mesi dopo uno scontro in partitella), per non parlare delle partite, quando l'ultimo pensiero dell'avversario è trattare chi ha il pallone con riguardo per le sue condizioni fisiche. E le squadre, beh, possono farci ben poco, se non darsi alla prevenzione, perchè non è mai il massimo presentarsi in campo senza un calciatore in grado di fare la differenza. Come Courtney Baker-Richardson, attaccante del Crewe Alexandra (League Two) e miglior marcatore del club, che non ha potuto prendere parte alla partita della sua squadra contro il Carlisle United.

Infortunio assurdo

Cose che succedono, ma non troppo, considerando il motivo per cui Baker-Richardson era assente: problemi alla gamba causati...da una partita alla XBox. Incredibile ma vero, perchè lo ha spiegato l'allenatore del Crewe Alexandra Alex Morris al termine della partita, come riporta la testata News and Star: "È un'area del suo corpo dove ha già avuto problemi e l'infortunio se lo è fatto in maniera assurda, che spiega molto di come vanno le cose per noi al momento. Si è fatto male giocando alla Xbox, ha lasciato cadere la gamba sul divano e si è fatto una leggera distorsione. Non possiamo farci nulla, se non curarlo e sperare che per la prossima partita sia a posto".

Eppure succede...

Parole che, visto il risultato del match senza di lui, sono anche comprensibili: il Crewe Alexandra ha pareggiato per 0-0. Normale, visto che è venuto a mancare il calciatore che nelle prime 12 partite stagionali è andato a segno 7 volte. E il tutto...per una partita ai videogiochi. Difficile dare torto a Morris anche per l'assurdità dell'infortunio, perchè di solito chi si fa male giocando ai videogame, ed è successo parecchie volte nella storia recente del calcio, ha problemi alla schiena (Ozil) o ai tendini del braccio (Nesta). O al massimo c'è chi, come David James, ammette che le nottate passate davanti al televisore hanno effetti negativi sulla sua concentrazione. Ma farsi male alla gamba per giocare alla Xbox, beh, è veramente...qualcosa da Guinness dei Primati!