Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Inghilterra, i soldi… fanno la felicità: “Il Newcastle vincerà la Premier prima del Manchester United…”

DONCASTER, ENGLAND - JULY 23: Allan Saint-Maximin of Newcastle United reacts during the Pre-Season Friendly match between Doncaster Rovers and Newcastle United at at Keepmoat Stadium on July 23, 2021 in Doncaster, England. (Photo by Charlotte Tattersall/Getty Images)

In Inghilterra qualcuno crede davvero che il Newcastle vincerà la Premier League (che non porta a casa dagli anni Venti dello scorso secolo) prima del Manchester United.  Ad avere questa impressione è l'ex calciatore Jason Cundy, che spiega...

Redazione Il Posticipo

I soldi fanno la felicità? A guardare in Premier League al Manchester City e in Ligue 1 al PSG  la risposta forse è sì. I francesi sono di nuovo a un passo dal titolo. I Citizens, nonostante le tante delusioni in Champions League, sono sulla strada giusta per provare a centrare nuovamente la finale. Per sillogismo, dunque, i tifosi del Newcastle, ormai quasi certi della salvezza dopo un inizio di stagione da incubo, possono sperare in un futuro più che roseo per il loro club. Il mercato di gennaio, fatto in ottica...salvezza sta funzionando e per le prossime sessioni ci si aspettano fuochi d'artificio.

MILIONI - Al punto che in Inghilterra qualcuno crede davvero che il Newcastle vincerà la Premier League (che non porta a casa dagli anni Venti dello scorso secolo) prima del Manchester United.  Ad avere questa impressione è l'opinionista Jason Cundy, ex calciatore del Tottenham e del Chelsea, che a precisa domanda ai microfoni di TalkSPORT analizza lo scenario a medio termine. "Il Newcastle può vincere la Premier prima dello United. Sia il Manchester City che il Chelsea cosa sono riusciti a fare con i loro milioni e con tutti i soldi che hanno speso".

 WOLVERHAMPTON, ENGLAND - OCTOBER 02: Newcastle United fans react during the Premier League match between Wolverhampton Wanderers and Newcastle United at Molineux on October 02, 2021 in Wolverhampton, England. (Photo by Naomi Baker/Getty Images)

ALTRE PRIORITÁ - L'esperto ha anche spiegato alcune dinamiche che, a suo avviso, avvantaggiano i club che sono di proprietà di fondi. "Basta dare un'occhiata al City e al PSG. Nessuna delle due squadre ha bisogno di fare soldi, non si devono preoccupare dei bilanci, ma solo di inseguire e conquistare trofei. Il denaro non conta nulla. Adesso Chelsea, Manchester United, Tottenham e Arsenal hanno altre priorità, che non riguardano necessariamente il successo sportivo. O meglio, non senza perdere di vista il bilancio". Insomma, chi i soldi ce li ha non deve preoccuparsi di far quadrare bilanci e può puntare a vincere. Resta da capire se il Newcastle tornerà davvero tra le regine della Premier League. Vista anche la situazione attuale dello United, possa farlo prima dei Red Devils, forse non è poi così improbabile...