Inghilterra, 1000 partite: stilata la top XI ignorando presente e generazione d’oro

Mille partite e milleduecentoquarantaquattro giocatori convocati: l’Inghilterra festeggia un traguardo storico contro il Montenegro nel salottino di Wembley. Ma quale è stata la Nazionale dei Tre Leoni più forte di sempre? Oltremanica si sono sbizzarriti a sceglierla facendo anche qualche torto…

di Redazione Il Posticipo

1000

 

Il Mondiale 1966 in bacheca, nessun Europeo e qualche delusione di troppo: la storia dell’Inghilterra è fatta di luci ed ombre, trofei alla mano. I grandi giocatori però non sono mancati e la millesima partita della storia in programma questa sera contro il Montenegro a Wembley è un’occasione per stabilire quali sono stati i migliori di sempre. Fra gli “Undici” Leoni più forti: c’è una panchina bella nutrita, nonostante questo non sono mancate le polemiche per alcune scelte in questo 4-3-3. Sicuramente, con tutto il rispetto per Shilton, in porta ci va Gordon Banks. Difficile preferire qualcun altro a chi è stato chiamato, non a caso, “Banks of England”: sono  impressi nella memoria i suoi salvataggi su Eusebio nel 1966 e su Pelé quattro anni dopo. A sorpresa però l’ex portiere del Leicester ha totalizzato soltanto 73 presenze con la maglia dei Tre Leoni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy