Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Incredibile PSG come le Isole Comore: rischia di trovarsi senza portieri in vista della sfida con il Nizza

Incredibile PSG come le Isole Comore: rischia di trovarsi senza portieri in vista della sfida con il Nizza - immagine 1

Un concatenarsi di eventi più unici che rari ha ridotto all'osso le scelte di Pochettino.

Redazione Il Posticipo

Anche i ricchi piangono. Una situazione senza precedenti  e al limite dell'incredibile per il PSG che rischia di... imitare le Isole Comore. In occasione della sfida con il Nizza, valida per gli ottavi di finale in Coppa di Francia, uno dei club più ricchi e con la rosa più profonda d'Europa, rischia di presentarsi all'appuntamento senza portieri.

INCREDIBILE - Un concatenarsi di eventi più unici che rari ha ridotto all'osso le scelte di Pochettino che dovrà rinunciare, ammesso che lo sia diventato, al titolare del ruolo Gigio Donnarumma, vittima di un infortunio non serio ma abbastanza lungo da impedirgli di difendere la porta, considerando che dovrà attendere almeno una decina di giorni per tornare a pieno regime. Impossibile anche la ormai canonica staffetta. La situazione con Keylor Navas è molto diversa rispetto a quella del calciatore italiano. L'ex giocatore del Real Madrid non ha subito alcun tipo di infortunio ma non potrà giocare perché impegnato nelle qualificazioni mondiali con il suo Costa Rica. E non avendo doti di ubiquità, sarà dunque indisponibili.

Incredibile PSG come le Isole Comore: rischia di trovarsi senza portieri in vista della sfida con il Nizza- immagine 2

SERGIO RICO - Il PSG aveva anche un terzo portiere, ma per motivi di opportunità e bilancio lo ha lasciato andare. Sergio Rico ha attraversato i Pirenei ed è andato in prestito al Maiorca. E dunque le opzioni di Pochettino sono minime. Se Letellier non si riprenderà definitivamente, il tecnico argentino dovrà affidarsi alla squadra giovanile e pescare nel vivaio  per affrontare la partita contro il Nizza. Allo status quo ci sono due possibili estremi difensori a disposizione del PSG sono Franchi e Lavalle, due giovani portieri che ancora non sanno cosa vuol dire debuttare in prima squadra. Una situazione incredibile per un club che all'inizio della stagione contava in rosa più portieri che attaccanti. E una partita che rischia di diventare quanto mai complicata. Il Nizza non è certo un avversario comodo. Secondo in campionato, può mettere in difficoltà il PSG come già accaduto in Ligue One quando gli ha imposto il pareggio.