Incredibile ma vero, The Undertaker…retwitta la presentazione di Under al Leicester: “Scavo fosse e segno gol”

Al momento di annunciare l’acquisto in prestito dalla Roma di Cengiz Under, gli account social delle Foxes hanno pubblicato una foto molto divertente: i vestiti del celebre wrestler The Undertaker sul prato del King Power Stadium. E il sette volte campione del mondo ha visto il post e…ha deciso di rispondere

di Redazione Il Posticipo

Anche in un mercato strano come quello di questa stagione, non mancano gli annunci particolari che ormai sono un po’ la norma quando si deve presentare un nuovo calciatore. De Silvestri spunta nella sede del Bologna mentre stanno preparando il video per svelare il suo arrivo, l’Inter trasforma Hakimi in un personaggio dei videogame, ma il Leicester batte tutti. Al momento di annunciare l’acquisto in prestito dalla Roma di Cengiz Under, gli account social delle Foxes hanno pubblicato una foto molto divertente: i vestiti del celebre wrestler The Undertaker sul prato del King Power Stadium. Un evidente gioco di parole con “Under, taken”, ovvero…preso.

RISPOSTA – Ma siccome il mondo dei social regala delle storie particolarmente assurde, succede anche che Undertaker abbia visto il post del Leicester e…abbia deciso di rispondere. Apprezzando non poco la citazione, il sette volte campione del mondo ha voluto condividerla con i suoi fan con tanto di didascalia: “Scavo fosse e segno gol”. Quanto è bastato per mandare in visibilio i tifosi della squadra guidata di Brendan Rodgers, che hanno cominciato a far diventare virale su tutti i social possibili il post di Undertaker, forse ancora di più di quanto non fosse la geniale presentazione creata dal dipartimento della comunicazione del club inglese.

REAZIONI – “Undertaker che retwitta il Leicester, sto forse sognando?”, si chiede qualcuno. E come riporta il Sun, c’è già chi prepara una maglia delle Foxes per il wrestler. Che, chiosa un altro tifoso, potrebbe essere abbastanza utile: “Possiamo usare Undertaker come centravanti di manovra accanto a Vardy nel 4-4-2?”. In effetti, con un fisico come quello del gigante statunitense non ci sarebbero difficoltà a creare ulteriori spazi al capocannoniere della scorsa Premier League. Under, dal canto suo, non è ancora sceso in campo con la sua nuova maglia, ma potrebbe farlo nella partita di League Cup contro l’Arsenal. Quel che è certo è che il turco ha già un nuovo soprannome. E vista la carriera di Undertaker, una vera e propria leggenda del wrestling, anche di ottimo auspicio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy