Incredibile ma vero: Sergio Ramos è un obiettivo…del Liverpool!

Nell’ultimo anno, ogni tifoso del Liverpool sulla faccia della Terra ha sicuramente visto crollare la propria stima nei confronti di Sergio Ramos dopo il fallo su Salah nella scorsa finale di Champions. Ma ora il destino offre a tutte e due le parti in causa…una seconda chance?

di Redazione Il Posticipo

Siamo esseri umani, tutti possiamo commettere un errore o due. Certo, ci sono errori più o meno gravi, più o meno accidentali e più o meno perdonabili. Nel calcio ce ne sono diversi di errori che si possono fare. Firmare per una squadra nella quale non si avrà spazio in campo, sbagliare un calcio di rigore decisivo o un gol a porta vuota… Oppure fare un fallo ai limiti della legge e diventare il bersaglio del disprezzo di tutti i tifosi di una squadra. Proprio questo è l’errore che Sergio Ramos deve farsi perdonare: durante la scorsa finale di Champions League ha contribuito a infortunare la spalla a Mohamed Salah e, nell’ultimo anno, ogni tifoso del Liverpool sulla faccia della Terra ha sicuramente visto crollare la propria stima nei suoi confronti. Ma ora il destino offre a tutte e due le parti in causa…una seconda chance?

RAMOS AL LIVERPOOL? – Beh, una possibilità ci sarebbe: stando a quanto riporta la nota trasmissione televisiva spagnola El Chiringuito, Sergio Ramos è finito nel mirino del Liverpool. E stavolta, non nel senso dei fischi della Kop. L’ipotesi che il numero 4 del Real Madrid ed ex Siviglia possa lasciare le Merengues è il maggior trend del momento in quanto a discussioni di mercato e, a quanto pare, già diverse squadre sembrano aver mostrato interesse per acquisirne i diritti alle prestazioni sportive. E se fosse proprio Liverpool la meta dello spagnolo, questo gli regalerebbe un’opportunità di redenzione. Se non con l’intera tifoseria almeno con Salah.

PERDONABILE – Già, perché nell’ultimo anno, i due si sono anche punzecchiati a vicenda sui social e nessuno dei due sembra aver ancora seppellito l’ascia di guerra. Come se non bastasse, a Liverpool, anche il difensore Dejan Lovren si è unito alla lotta mediatica contro il suo omologo spagnolo. Certo, qualora Ramos (difficile a credersi, almeno al momento) dovesse decidere di firmare per il Liverpool, dovrebbe prima cospargersi il capo di cenere davanti alla Kop. Anche perché, oltre al dolore fisico provocato più o meno volontariamente all’eventuale futuro compagno, molti sono convinti che con Salah in campo quella finale avrebbe avuto un altro finale. Non necessariamente la vittoria del Liverpool ma, sicuramente non una mezza passeggiata per il Real. E questo, in una piazza del genere, difficilmente sarà perdonabile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy