Incredibile, ma vero: lui la fa grande a Football Manager e la sua squadra del cuore…lo assume!

Incredibile, ma vero: lui la fa grande a Football Manager e la sua squadra del cuore…lo assume!

Il 22enne Andrej Pavlovic si è dedicato a compiere imprese virtuali sulla panchina del FK Bezanija e adesso potrebbe entrare nella storia del club anche nella realtà: la sua squadra del cuore, in piena crisi economica, gli ha offerto un posto di lavoro.

di Redazione Il Posticipo

Passione, organizzazione e intuizioni giuste: la vita di un allenatore, anche virtuale, è fatta di tutte queste cose. Andrej Pavlovic lo sa ed è riuscito a fare la differenza nel mondo dei videogame: il 22enne di Belgrado si è tolto grosse soddisfazioni sulla panchina del suo club preferito, l’FK Bezanija. Il ragazzo serbo però non si è fermato qui: dopo aver ottenuto grossi risultati, ha scritto al club per candidarsi per un posto di lavoro e la sua vita ha preso una clamorosa svolta.

OFFERTA – Assieme alla candidatura, Andrej ha inviato un report dei risultati ottenuti su Football Manager e il club è rimasto folgorato: il ragazzo ha portato la squadra dalla seconda divisione alla semifinale di Champions in 16 anni virtuali, battendo top club come Manchester City, Tottenham e Bayern Monaco. Pavlovic ha vinto anche il campionato per 10 volte consecutive e ha conquistato la Coppa di Serbia in 6 occasioni. Il 22enne ha raccontato le sue imprese ai microfoni di SPORTbible: “Non voglio vantarmi, ma nell’universo di Football Manager sono una leggenda del Bezanija”. Nella realtà il club, gestito da Goran Dragoljic, non se la sta passando bene: lo scorso anno è arrivata la retrocessione in seconda divisione complici i problemi finanziari e il futuro si preannuncia difficile. Pavlovic si è offerto come collaboratore e il club gli ha affidato il ruolo di data analyst.

SORPRESA – Lo stesso Pavlovic è rimasto sorpreso da questa scelta: “Non mi aspettavo che mi avrebbero chiamato. Ho fatto una chiacchierata amichevole col club, il direttore mi ha chiesto se potevo andare allo stadio sabato. Mi hanno proposto di dare una mano in maniera volontaria, perché sono in difficoltà dal punto di vista economico”. Andrej ha esordio come data analyst nel match vinto in casa dall’FK Bezanija 2-1 contro l’FK Dedinje: il ragazzo ha compilato un rapporto dettagliato e ha condiviso le sue analisi su Reddit per consentire ai tifosi di leggerle. “Ho preso qualche appunto per attacco e difesa” ha detto il giovane serbo. Il club è rimasto soddisfatto e ha deciso di affidare al 22enne anche l’analisi della partita degli Under 21 che si è disputata il giorno dopo. E grazie ai videogame, il sogno di fare il lavoro dei suoi sogni, magari anche…pagato, non è poi così lontano. “Al momento lo faccio gratis, per l’amore che ho per il club. Un giorno, chissà…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy