Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Incredibile ma vero, Bale potrebbe andare a giocare…in Championship!

BAKU, AZERBAIJAN - JUNE 12: Gareth Bale of Wales takes a free kick during the UEFA Euro 2020 Championship Group A match between Wales and Switzerland at the Baku Olympic Stadium on June 12, 2021 in Baku, Azerbaijan. (Photo by Naomi Baker/Getty Images)

La vita e la carriera del gallese sono piene di sorprese e arriva un nuovo capitolo che va ad arricchire la già lunghissima aneddotica che lo riguarda: secondo i bookmakers, Bale potrebbe decidere di tornare a Cardiff e giocare...la Championship!

Redazione Il Posticipo

Gareth Bale ha vissuto una stagione paradossale al Tottenham. Per molto tempo non è stato inutilizzato per la sua forma fisica altalenante ma con l'arrivo di Ryan Mason qualcosa è cambiato. Con lui chiude la stagione a 16 gol e 3 assist. Ora torna a Madrid ma apparentemente... non per restare. Il trentunenne di Cardiff è in rotta con il club ma non solo. Gareth Bale sta valutando il proprio futuro in maniera più ampia: potrebbe addirittura proporre una rescissione anticipata al Real Madrid e dare l'addio al calcio. Ma siccome la vita e la carriera del gallese sono piene di sorprese, arriva un nuovo capitolo che va ad arricchire la già lunghissima aneddotica che lo riguarda.

CARDIFF - E visto il celebre striscione che lo riguarda, che recita "Galles, golf, Madrid", l'attaccante sembra pronto a prenderlo molto sul serio. Come riporta Sportbible, infatti, si sono sensibilmente abbassate le quote per un suo trasferimento...a casa, al Cardiff City. Non esattamente il tipo di squadra che sembra potersi permettere il gallese, anche e soprattutto considerando che il club al momento milita nella Championship, la seconda divisione inglese. Ma i bookmakers ritengono che, dopo gli Europei, Bale possa ritenere interessante tornare in patria. Al punto che il Cardiff è attualmente l'opzione più quotata per il suo futuro, anche davanti a qualsiasi squadra della MLS e anche davanti all'Inter Miami di Beckham, a cui non dispiacerebbe portare un'altra stella in Florida.

 (Photo by Richard Heathcote/Getty Images)

FUORI ROSA - Una cosa è comunque certa: il Real Madrid farà di tutto per farlo andare via, perchè al momento Bale è un problema...più del solito. Il 32enne nato a Cardiff, al suo ritorno nella penisola iberica risulta extracomunitario e, come riporta As, questo è un problema. E in effetti, i tre slot previsti per la registrazione in Liga sono già teoricamente occupati: Vinicius, Rodrygo, Militao, calciatori che nel corso della scorsa stagione sono stati utilizzati con frequenza. Dunque, difficile immaginare che uno di loro venga lasciato fuori per fare posto a Bale. Che però a questo punto rischia di essere un fuorirosa da 15 milioni di euro, non il massimo della vita per un club che ha già qualche problema di liquidità e di ingaggi troppo alti vista la crisi. Dunque, pur di sbolognarlo, i Blancos si faranno andare bene tutto. Persino...il Cardiff.