Incredibile in Francia: a Caen la partita si guarda…dentro una Jacuzzi!

Incredibile in Francia: a Caen la partita si guarda…dentro una Jacuzzi!

Una partita si può vedere dalla curva o dalla tribuna, su uno scomodo seggiolino o in un tecnologico palco personale. Ma, almeno finora, nessuno aveva avuto il privilegio di assistere a un match, soprattutto di un campionato importante come la Ligue 1…da dentro una vasca idromassaggio.

di Redazione Il Posticipo

Stadio che vai, settore che trovi. Una partita si può vedere dalla curva o dalla tribuna, su uno scomodo seggiolino o in un tecnologico palco personale. Ma, almeno finora, nessuno aveva avuto il privilegio di assistere a un match, soprattutto di un campionato importante come la Ligue 1…da dentro una vasca idromassaggio. Appunto, finora, perchè come riporta L’Equipe, quattro fortunati hanno vissuto questa particolarissima esperienza allo Stade Malherbe di Caen, durante la partita tra i padroni di casa ed il Lione. Una strana idea promozionale, ma che ha decisamente ottenuto il risultato richiesto: un’esposizione mediatica incredibile.

VASCA IDROMASSAGGIO – In Francia infatti non si parla d’altro, nonostante il match sia stato avvincente, essendo terminato 2-2 con il Caen ridotto in nove e il Lione che pareggia a pochi minuti dal termine. Tutti gli sguardi (e l’attenzione dei social network) erano infatti rivolti a bordo campo, dove quattro persone, due per ogni tempo, si sono godute la partita tra le bolle dell’idromassaggio e le bollicine dei calici di champagne. È andata meglio alla coppia che ha assistito alla ripresa, in cui sono state realizzate tre delle quattro reti dell’incontro, ma a giudicare dalle immagini deve essere stata comunque un’esperienza molto piacevole anche nei primi quarantacinque minuti.

CONCORSO – A fornire la Jacuzzi è stata la Thalazur, un’azienda locale che si occupa di talassoterapia. E che, in collaborazione con il Caen, ha lanciato una vera e propria lotteria sui social network per assegnare i quattro posti. Ai tifosi è stato richiesto (come da prassi) di seguire il profilo ufficiale del club e quello della Thalazur e di retwittare il post che presenta il concorso. E quindi giovedì i fortunati vincitori sono stati annunciati attraverso Twitter e si sono potuti presentare…in costume allo Stade Malherbe. L’iniziativa sarà ripetuta? Al momento non è dato a sapersi, anche considerando che ci si avvia verso l’autunno e che Caen non è esattamente una cittadina molto calda. Ma c’è da scommettere che se il concorso dovesse continuare o essere ripreso in primavera, i profili ufficiali di club e azienda rischiano davvero di andare in tilt!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy