Ince attacca Solskjaer: “Al posto suo andavo bene anche io! E comunque non ha vinto nulla…”

Ince attacca Solskjaer: “Al posto suo andavo bene anche io! E comunque non ha vinto nulla…”

Solskjaer sta facendo un capolavoro con lo United? No, per i miracoli rivolgersi altrove, perchè secondo Ince il norvegese non ha certamente avuto tra le mani un lavoro complicato. Bastava normalizzare la situazione…

di Redazione Il Posticipo

A chi bisogna assegnare la panchina del Manchester United per fare contento Paul Ince? Difficile a dirsi, perché le simpatie dell’ex interista non sembrano assolutamente dettati dei risultati. Nel corso della stagione ha continuamente criticato Josè Mourinho. Una scelta comprensibile, visto che il portoghese non sembrava in grado più di gestire la squadra. Ora però al posto dello Special One è arrivato come traghettatore il norvegese Solskjaer, che nelle prime nove partite da allenatore dello United ha ottenuto otto successi e un pareggio. Possibile che non vada bene neanche lui? Evidentemente sì. E quindi la domanda iniziale rimane valida. Chi vorrebbe vedere Ince sulla panchina di Old Trafford? Probabilmente… Lui stesso!

SONO CAPACI TUTTI... – E non lo nasconde neanche, visto che nel suo ruolo da commentatore di BT Sports lancia un attacco neanche troppo velato al nuovo tecnico dei Red Devils. “Penso che chiunque avrebbe fatto bene al suo posto. Potevo farcela anche io, tanto in quel momento serviva solamente qualcuno che rimettesse la nave sulla rotta normale. E penso che ce l’avrei fatta. Ma anche Steve Bruce sarebbe stato in grado di farlo, così come Mark Hughes”. Insomma, per i miracoli rivolgersi altrove, perchè Solskjaer, secondo Ince, non ha certamente avuto tra le mani un lavoro complicato. Bastava normalizzare la situazione. In ogni caso, più facile a dirsi che a farsi…

NON HA VINTO – Ma Ince da questo punto di vista è abbastanza coerente: nonostante l’ottimo inizio, Solskjaer ha ancora tutto da dimostrare. “Non credo che dovrebbe diventare allenatore a tempo pieno. Penso che la società ci stia ragionando su, ma non è la soluzione giusta. Sono anni, da Van Gaal a Mourinho, che non si fa altro che perdere tempo. E il prossimo allenatore deve essere la persona giusta”. Chi è la persona giusta per l’ex interista? Pochettino. Che però ad alcuni non piace. “La gente mi dice ‘perchè vuoi Pochettino, non ha vinto nulla!’. Ma è una stupidaggine. In fondo, Solskjaer cosa ha vinto?”. Insomma, per convincere Ince ci vorrà ben altro. Ma i tifosi dello United la penseranno alla stessa maniera?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy