Iñaki Williams senza freni: “In quarantena, sto facendo il pieno. Sette volte la settimana”

Il giocatore non ha peli sulla lingua. E ha parlato sia del suo stipendio che della sua vita più intima. La quarantena non lo ha molto avvilito, anzi…

di Redazione Il Posticipo

Iñaki Williams non ha peli sulla lingua. E ha parlato a modo suo della quarantena. Come riportato da AS, il giocatore dell’Athletic Bilbao ha parlato sia del suo stipendio che della sua vita più intima nella trasmissione “La Resistencia” paragonando i suoi risultati sul campo e quelli… fra le lenzuola. Ed in entrambi i casi, rispetto allo scorso anno… i numeri sono confortanti.

4 VOLTE – Il calciatore, lo scorso anno, aveva parlato sia del suo stipendio che della… attività sotto le lenzuola. I numeri sono simili. Quattro, i milioni di euro, altrettanta la frequenza di attività… fuori dal campo. “Ho un conto in banca fra i 5 e i 10 milioni di euro e pratico sesso per quattro volte a settimana. Ma nulla è piovuto dal cielo. Tutto quello che ho è  figlio del lavoro quotidiano. Sono molto felice di ciò che sono, ho ottenuto grandi cose ma non mi accontento, ne voglio di più. Voglio portare l’Athletic al massimo livello, se possibile, continuare a giocare e lottare per ottenere risultati importanti”.

7 VOLTE – Trascorso un anno, sono cambiate diverse cose. Prestazioni, dentro e fuori dal campi, comprese. E la quarantena lo ha aiutato anche a migliorarsi… “Ho già detto lo scorso anno che riuscivo ad allenarmi e avere rapporti quattro volte a settimana. Adesso potrei dirti che siamo al sette su sette. Diciamo che sto facendo il pieno”. Inevitabili, le risate. Presto però, tornerà tutto nella norma. Iñaki Williams, come i suoi compagni, presto  dovrà mettersi agli ordini di Gaizka Garitano. E l’intensità degli allenamenti potrebbe spingerlo a cercare la camera da letto anche per riposare…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy