In Spagna sono sicuri: “Mou non accetta nessuna panchina perchè aspetta l’esonero di Zidane”

In Spagna sono sicuri: “Mou non accetta nessuna panchina perchè aspetta l’esonero di Zidane”

Il calcio gli manca, ma nonostante le offerte ricevute, Josè Mourinho ha deciso di non firmare con nessuno. E AS sa anche perchè: lo Special One vuole aspettare di capire cosa succederà al Santiago Bernabeu. Una specie di scommessa…contro Zidane.

di Redazione Il Posticipo

Il calcio gli manca e lo ha dimostrato in un’intervista, scoppiando a piangere al pensiero di non allenare. Ma allora ci si chiede come mai Josè Mourinho abbia deciso di rimanere un free agent in questa prima parte di stagione. Le offerte non gli mancano, tra club e nazionali, ma evidentemente non ha ricevuto quella che si aspettava. E AS sa anche di quale si tratta: lo Special One non firma con nessuno perchè vuole aspettare di capire cosa succederà al Santiago Bernabeu, tenendosi libero per una chiamata da parte di Florentino Perez. Una specie di scommessa…contro Zidane e la sua seconda esperienza al Real Madrid.

ALTERNATIVA – El Presi, in fondo, non ha mai nascosto la sua predilezione per il portoghese e sarebbe pronto a offrirgli la panchina in caso di flop del tecnico francese. Il quotidiano spagnolo al riguardo non ha dubbi. “Alternativa a Zidane. Jose Mourinho ha preso la decisione di non firmare con nessuno. Il motivo è aspettare quello che può succedere al Real Madrid con Zidane, ancora di più dopo una preseason che è stata piena di controversie”. A questo proposito, il pareggio casalingo dei Blancos contro il Valladolid…può certamente aiutare. Così come le scelte tecniche di Zizou, che sembra contare poco su stelle che invece piacciono molto al numero uno del Bernabeu, come il nuovo acquisto Jovic.

SCOMMESSA – Un azzardo in piena regola, o forse no. Mourinho, spiega AS “sa bene che il suo nome continua a essere molto ben visto al Bernabeu”. E se negli ultimi casi il Real, dopo aver licenziato un tecnico, si è affidato a chi guida il Castilla, l’esperienza di Solari potrebbe cambiare questo trend. “L’opzione legata a Raul è seria, ma al momento è considerata prematura”. Quindi al portoghese non resta che…tifare contro, nella speranza che a qualcuno tra Zizou e Perez saltino i nervi e che alla fine gli venga di nuovo offerta la panchina del Real. “E se poi tutto andasse normalmente”, cioè con la conferma di Zizou, “Mourinho a gennaio potrebbe considerare altre opzioni”. Ma per il momento…abbasso il Real!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy