Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

In Spagna ne sono certi: tensione crescente fra CR7, ancora senza squadra, e Mendes

In Spagna ne sono certi: tensione crescente fra CR7, ancora senza squadra, e Mendes - immagine 1
Il rapporto fra il fuoriclasse di Madeira e il suo storico agente attraversa un momento assai difficile.

Redazione Il Posticipo

Il Mondiale è finito per il Portogallo e Cristiano Ronaldo... è ancora senza squadra . Il triste epilogo del mondiale in Qatar e le tensioni con il tecnico e l'ambiente, amplificato anche dalle dichiarazioni dei familiari più stretti dell'ex giocatore dello United ha ulteriormente complicato le trattative per trovare una squadra da gennaio in poi. E, come riportato da AS, anche i rapporti con Mendes iniziano a incrinarsi.

TENSIONE

—  

Secondo quanto riportato oltre i Pirenei Ronaldo è piuttosto nervoso e inizia ad avvertire la tensione. Dal 1 gennaio può firmare per qualsiasi altro club dopo aver rescisso con lo United , ma non sa assolutamente nulla del suo futuro. E questa incertezza ha eroso il rapporto tra Cristiano e il suo storico agente, Jorge Mendes. Negli ultimi giorni la tensione è andata aumentando. Non è la prima volta, in un rapporto che han conosciuto alti e bassi. Questa volta però la situazione è un po' diversa. Il fuoriclasse di Madeira sta per compiere 38 anni e trovargli un posto nel mercato non sarà facile, anche in considerazione nella difficoltà nel gestirlo. Le sue pretese finanziarie e tecniche non aiutano né spingono i club dei top campionati a rischiare un'operazione di queste caratteristiche.

In Spagna ne sono certi: tensione crescente fra CR7, ancora senza squadra, e Mendes- immagine 2

ALTERNATIVE

—  

Mendes, preso atto della situazione, sta lavorando per offrire un'alternativa interessante. Il problema è trovare qualcosa di diverso dall'Al Nassr. Il club dell'Arabia Saudita e pronto a ricoprire d'oro Ronaldo ma le cifre da capogiro, si parla di 200 milioni annui, non sono sufficienti a convincere il calciatore. Un'altra offerta sembra arrivare Antero Henrique attuale dirigente della Qatar Stars League, già asceso alle prime pagine della cronaca sportiva per essere stato il protagonista del rinnovo di Mbappé. Resta da capire se Cristiano abbia intenzione di continuare la sua carriera nel Qatar. In ogni caso, si tratterebbe di una operazione al di fuori di Mendes. Mai accaduto prima. Un segnale di una relazione che evidentemente  non sta attraversando il suo momento migliore.