Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

In Spagna ne sono certi: Dembelé non ha ancora firmato con nessuno ma… neanche con il Barcellona

BUDAPEST, HUNGARY - DECEMBER 2: Ousmane Dembele of FC Barcelona controls the ball during the UEFA Champions League UEFA Champions League Group G stage match match between Ferencvarosi TC and FC Barcelona at Puskas Arena on December 2, 2020 in Budapest, Hungary. Sporting stadiums around Hungary remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)

L'area sportiva e manageriale del Barcellona continua a lavorare per il futuro. E in questo senso la pratica Dembélé ha un grande peso.

Redazione Il Posticipo

L'area sportiva e manageriale del Barcellona continua a lavorare per il futuro. E in questo senso la pratica Dembélé ha un grande peso. Il contratto del francese scade il 30 giugno e il suo interesse al rinnovo, confessato ai compagni di squadra e soprattutto al suo allenatore, Xavi Hernández , ha portato all'attivazione dell'intera area sportiva per verificare se alle parole dell'esterno seguiranno i fatti. E soprattutto, come riporta il Mundo Deportivo, se le richieste saranno sostenibili.

ALEMANY - L'ultima parola, in questo senso, spetta a Mateu Alemany. Il dirigente del Barça vuole contenere e adeguare la busta paga ai limiti del "fair play" economico della Liga e alle esigenze di mercato di Xavi. L'insistenza del tecnico è stata determinante per riconsiderare la situazione del francese, che voleva essere ceduto a gennaio dopo che non aveva accettato l'offerta di rinnovo che il club gli aveva presentato a alla fine dello scorso anno.  In Catalogna sono convinti che Dembélé non abbia ancora firmato né si sia promesso a  nessun club, anche se è vero che ha diverse proposte pesanti, tra cui quella del PSG.

BUDAPEST, HUNGARY - DECEMBER 2: Ousmane Dembele of FC Barcelona controls the ball during the UEFA Champions League UEFA Champions League Group G stage match match between Ferencvarosi TC and FC Barcelona at Puskas Arena on December 2, 2020 in Budapest, Hungary. Sporting stadiums around Hungary remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)

FORMULA - Ecco perché è sono allo studio formule creative  per accontentarlo. In questo senso, saranno fondamentali le variabili. L'entourage del calciatore ritiene che lo status di free agent meriti un compenso, cosa che senza dubbio riceverebbero in un altro club risparmiando il pagamento di un trasferimento. Tradotto in soldoni, perché di questo si tratta, il Barcellona nell'ingaggio dovrebbe prendere in considerazione anche... un nuovo acquisto. Idea che non si sposa (eufemismo) con i dirigenti del Barça. In Catalogna ritengono che l'investimento per Ousmane sia già stato fatto, e la  sua prestazione non sia stata, per vari motivi, all'altezza dell'investimento. I conti sono presto fatti: considerando 38 partite campionato, l'esterno francese dal suo arrivo, ha partecipato solo al 51,9% delle partite. In totale 94 delle 181 partite giocate, segnando 19 gol. Sufficienti per un rinnovo ma non a certe condizioni. La sensazione è che la strada sia ancora molto lunga.