Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

In Portogallo sono sicuri: il Pallone d’Oro l’ha vinto Messi, la Pulce ha già fatto l’intervista di rito

(Photo credit should read FABRICE COFFRINI/AFP/Getty Images)

Tra il momento in cui si contano i voti e quello in cui si annuncia il vincitore del Pallone d'Oro fioccano le previsioni, le indiscrezioni e le soffiate più disparate. Ma dal Portogallo sostengono di avere qualche certezza al riguardo...

Redazione Il Posticipo

Meglio partire da un presupposto: il Pallone d'Oro 2021 è già stato assegnato, perchè le votazioni sono terminate, dunque c'è chi già sa a chi andrà il prestigioso premio. Dal momento del calcolo delle preferenze a quello della proclamazione, però, passa del tempo e in quel periodo fioccano le previsioni, le indiscrezioni e le soffiate più disparate. Indimenticabile nel 2018 quando qualcuno sussurrò che avrebbe vinto Varane, poi arrivato addirittura quinto. E siccome è esattamente quel momento dell'anno, arrivano da ogni parte possibili classifiche. Qualche giorno fa ne è spuntata una con Lewandowski Pallone d'Oro e Jorginho quinto. Ma in Portogallo hanno idee diverse, visto che assicurano che è già stato comunicata la vittoria...a Leo Messi.

INTERVISTA - Ad annunciarlo è la catena portoghese RTP, che titola semplicemente "Messi è il vincitore del Pallone d'Oro". Un po' presto per dare qualsiasi ufficialità, ma evidentemente la testata è convintissima delle sue informazioni. Anzi, spiega che a Messi è stato comunicato che ha vinto il premio e che l'argentino si è già presentato per l'intervista e le foto di rito, precedenti all'assegnazione, che poi andranno sulla copertina di dicembre di France Football. Una cosa...casa e chiesa, considerando che nel caso in cui le indiscrezioni fossero confermate, la Pulce non ha dovuto poi fare troppa strada nè per lo shooting fotografico, nè dovrà farla per la cerimonia di premiazione, dato che si tengono entrambe in quella che ormai è la "sua" Parigi

POLEMICHE - Sarà davvero così? Chissà, ma nel corso degli anni l'assegnazione del Pallone d'Oro ha abituato tutti a sorprese e polemiche. Le ultime sono recenti e riguardano proprio Messi, che nel 2019 ha vinto di un soffio il suo sesto premio davanti a Virgil van Dijk, dato per favoritissimo. E anche in questo caso, se davvero dovesse vincere di nuovo l'argentino, non mancherebbero i mugugni, vista la stagione perfetta di Jorginho (Champions League ed Europei da protagonista) o l'annata stratosferica di Lewandowski, che in teoria è anche...in credito dell'edizione 2020, in cui il premio non è stato assegnato ma sarebbe finito quasi certamente al polacco. Insomma, tutto è quasi pronto sia per la premiazione del 29 novembre...sia per le polemiche!