In Inghilterra ne sono certi: United su Allegri. Se salta Solskjaer il posto è suo…

In Inghilterra sono convinti che l’italiano abbia superato Pochettino.

di Redazione Il Posticipo

Manchester United in crisi nera. Una vittoria in tre partite e zona retrocessione a un passo per una squadra che era partita con ben altre ambizioni. Solskjaer, una vita in altalena da quando ha preso il posto di Mourinho sulla panchina dei Red Devils, è nuovamente in discussione. E secondo il Daily Express, Allegri ha superato Pochettino nella corsa alla successione del tecnico norvegese.

ESONERO – Si parla da tempo di esonero. Ole non ha mai convinto pienamente i tifosi, che non lo ritengono all’altezza della panchina dello United. Il terzo posto in campionato ha solo lasciato che la cenere covasse. La sconfitta con il Tottenham ha riacceso la graticola. E la sensazione è che il tecnico norvegese si giochi la permanenza in panchina dalla ripresa del campionato sino alla prossima sosta. Chelsea, Arsenal ed Everton in campionato, e le prime tre partite del girone di Champions determineranno il suo destino.

ESPERIENZA – Il principale capo d’accusa rivolto a Solskjaer è la mancanza dei risultati. Il club, in questi anni, ha pesantemente messo mano al portafoglio acquistando Maguire e Wan Bissaka in difesa e Bruno Fernandes e Van de Beek a centrocampo. Forse manca un attaccante, ma Lukaku è stato lasciato andare via a cuor leggero. Scelte che adesso si ritorcono contro. Il club, secondo il tabloid, è a caccia di allenatori che abbiano profonda esperienza e che siano anche vincenti.

VINCENTE – Ecco perchè Allegri ha superato Pochettino. Il tecnico argentino conosce la Premier ma non l’ha mai vinta. E anche in Europa, escluso l’exploit della finale contro il Liverpool, il Tottenham non ha mai impressionato. L’argentino vanta quattro piazzamenti da Champions, ma il suo curriculum non è lontanamente paragonabile a quello di Allegri capace di vincere sei titoli in Italia e di sfiorare due volte la Champions. Resta da capire cosa accadrà.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy