calcio

In Cina con furore! Moussa Dembélé ha rinunciato all’Inter…per Bruce Lee

(Photo by Edwin van Zandvoort/Soccrates/Getty Images)

Lasciare il Tottenham per colpa del cinema è possibile? Chiedere al centrocampista per credere! Il belga infatti avrebbe scelto l'Oriente per soldi, ma non solo: finalmente è sulle orme di un suo vecchio pallino cinematografico...

Redazione Il Posticipo

Se la vita fosse un film, lui saprebbe quale ruolo recitare. Che stare al centro non sia un problema per Moussa Dembélé è fuor di dubbio: negli ultimi mesi lo ha fatto in campo a volte (un po' meno del solito soprattutto per molti problemi fisici) e molto sul mercato. La scorsa estate l'Inter ha puntato forte su di lui senza riuscire a strappare l'ok decisivo. Il centrocampista però cullava un sogno da tempo: dietro al suo passaggio al Guangzhou infatti non ci sarebbe soltanto una bella rimpinzata al portafoglio, ma soprattutto la possibilità di fare meglio del suo mito!

ICONA LEE - Chi lo dice che i miti dei calciatori siano altri calciatori? Quello di Moussa Dembélé ad esempio è un attore: secondo quanto riporta il Daily Mail, il 31enne belga avrebbe scartato l'Inter e scelto la Cina per Bruce Lee! Sarebbe stata proprio l'icona del Kung Fu a spingere il centrocampista a lasciare l'Inghilterra per sposare l'Oriente: "Sono sempre stato un fan dell'attore di arti marziali Bruce Lee, i suoi film mi hanno fatto venire voglia di andare in Cina". Il cinema avrebbe recitato un ruolo fondamentale, ma qualche altro motivo c'è...

BEFFA INTER - A spingere Dembélé sono stati ovviamente anche tanti soldini: "Ho scelto la Cina perché avevo bisogno di qualcosa di nuovo. Ho ricevuto offerte da altri club in Europa (Inter e Bayern Monaco, ndr) e dal Qatar, ma l'avventura a Guangzhou era la più interessante. L'aspetto finanziario ovviamente ha giocato un ruolo importante". Il 31enne guadagnerà sui 5 milioni e mezzo di euro all'anno col Guangzhou nella Chinese Super League: sufficienti per giocare a calcio, fare una bella vita e magari avvicinarsi al cinema orientale. Moussa finalmente è sbarcato nella terra del suo amato Lee!