Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

In Argentina ne sono certi: la sfida in Brasile non si rigioca e l’albiceleste avrà i tre punti

SAO PAULO, BRAZIL - SEPTEMBER 05: Health authorities interrupt the match as they argue with players of Brazil and Argentina during a match between Brazil and Argentina as part of South American Qualifiers for Qatar 2022 at Arena Corinthians on September 05, 2021 in Sao Paulo, Brazil. (Photo by Alexandre Schneider/Getty Images)

Argentina – Brasile, ennesimo capitolo di una sfida infinita. Albiceleste a caccia di una qualificazione in una sfida che secondo le ultime notizie provenienti da oltreoceano vale… sei punti nel senso più pieno del termine. Secondo...

Redazione Il Posticipo

Argentina - Brasile, ennesimo capitolo di una sfida infinita. Albiceleste a caccia di una qualificazione in una sfida che secondo le ultime notizie provenienti da oltreoceano vale... sei punti nel senso più pieno del termine. Secondo quanto ripotato da TNT, l'Argentina potrebbe beneficiare della vittoria a tavolino dopo quanto accaduto nello scorso settembre in Brasile.

INTERROTTA - Necessaria una premessa spostando le lancette nel tempo ai primi 7' di gioco della sfida giocata in Brasile. La partita come tutti ricorderanno, fu sospesa dalle autorità sanitarie locali in relazione alla mancata osservazione delle norme mirate al contenimento della pandemia. La decisione è stata presa dalla Asl brasiliana ma sorprendento tutti per tempi e modi. Prima dell'inizio della partita, come riportato da tutti i principali media d'oltroceano, quattro calciatori argentini erano stati vittima del decreto d'espulsione per aver violato il protocollo anti - Covid. Ciò ha portato addirittura all'ingresso della polizia brasiliana nell'albergo che ospitava la selezione albiceleste. I giocatori coinvolti sono tutti provenienti dalla Premier. Si tratta di Romero e Lo Celso (Tottenham), Emiliano Martinez ed Emiliano Buendia (Aston Villa). I primi tre erano scesi in campo dal primo minuto nonostante che l'Anvisa avesse disposto l'espulsione immediata dei giocatori. E la partita è stata sospesa con tanto di irruazione delle autorità sanitarie.

REPLAY - L'idea era di ridisputare la partita, ma secondo quanto riportato oltreoceano FIFA e CONMEBOL sarebbero pronte a un doppio passo indietro con annessa inversione a U. La questione è molto semplice: il Brasile ha già staccato il biglietto per il Qatar e l'Argentina è a tre passi dalla qualificazione. La decisione di assegnare tre punti alla albiceleste sarebbe presa a dicembre, quando i giochi per la qualificazione di entrambi potrebbero essere chiusi. Molto, se non tutto, dipenderà dal risultato che maturerà nella sfida del Bicentenario di San Juan. Se Messi e compagno centreranno vittoria e aritmetica qualificazione anche il percorso del Brasile, sinora immacolato, sarebbe sporcato sul campo dal primo ko. E a quel punto, con il primo e il secondo posto congelato, non avrebbe senso disputare il match. Poggiando su questa tesi, l'Argentina a dicembre riceverà altri tre punti. Nel frattempo sarebbe meglio portarsi avanti con il lavoro.