Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Immobile non si ferma più e…a Sivglia lo rimpiangono: “Qui era un oggetto misterioso, ora è tra i migliori 5 centravanti al mondo”

Accade spesso che alcuni giocatori vengano ceduti troppo presto. Il caso di Ciro Immobile, da questo punto di vista, è un esempio perfetto. Prima in Germania e poi in Spagna non ha reso come avrebbe potuto. Ma adesso che è una macchina da gol,...

Redazione Il Posticipo

Il rimpianto nel calcio non è certamente merce rara. Accade spesso che alcuni giocatori vengano ceduti troppo presto, perchè non ritenuti funzionali a un progetto oppure perchè in una determinata squadra non hanno reso come avrebbero potuto. Il caso di Ciro Immobile, da questo punto di vista, è un esempio perfetto. L'attuale capocannoniere della Serie A ha segnato tantissimo con la maglia del Torino, guadagnandosi la possibilità di giocare al Borussia Dortmund di Klopp. Lì però il compito di sostituire Lewandowski è stato abbastanza ingrato e dopo una stagione i tedeschi lo hanno ceduto al Siviglia di Monchi. Anche in Spagna le cose non sono andate come previsto e ora se lo gode la Lazio.

SIVIGLIA - La sua clamorosa stagione, però, non può che scatenare il rimpianto della sue ex tifoserie. Non tanto quella del Borussia, che ora dopo anni a cercare un centravanti capace di garantire i numeri di Lewa ha puntato tutto su Håland, che al momento sta ripagando eccome l'investimento. A Siviglia invece c'è una certa...Immobile-nostalgia, anche considerando che la squadra di Lopetegui non ha un vero e proprio bomber. Il capocannoniere stagionale è l'ex Genoa Ocampos, con nove reti. Seguono Munir con 7 e Franco Vazquez con 6. Il centravanti della squadra, Luuk de Jong, è fermo a 5. Normale dunque che dalle parti del Sanchez Pizjuan si mangino le mani...

REAZIONI - E le reazioni all'ennesima serata di grazia di bomber Ciro non si fanno attendere. "26 gol ha fatto Immobile. Ventisei. Ho sempre saputo che era un grande acquisto, ma qui si è trasformato in un altro oggetto non identificato. Come Ganso e gli altri". Qualcun ritiene che il fatto di aver fallito all'estero gli...rovini la reputazione. "È incredibile quando Immobile sia sottovalutato nel panorama calcistico solo per non aver fatto bene al Siviglia e al Borussia. In questo momento è tranquillamente tra i migliori cinque centravanti del mondo". E c'è anche chi ricorda come in Spagna Ciro non fosse proprio riuscito ad adattarsi: "Ciro Immobile è arrivato a Siviglia, non sopportava i campi spagnoli, guardatelo adesso...". Insomma, un rimpianto di nome Ciro.