Ilicic, che gol: “Non mi piacciono le cose facili, non sono capace di farle”

Ilicic, che gol: “Non mi piacciono le cose facili, non sono capace di farle”

Una notte indimenticabile anche per Ilicic: primo gol in Champions… di destro

di Redazione Il Posticipo

Impresa della Dea che ipoteca il passaggio del turno. Una notte indimenticabile. Fra tre settimane il Mestalla fa molta meno paura. Il 4-1 maturato al termine del’andata è un risultato che lascia ben sperare per continuare l’avventura nell’Europa che conta e vedere l’effetto che fa.

DESTRO – Come il gol di destro di Ilicic che parla della sua prodezza a Sky Sport: “Non era così facile. La cosa più difficile è stato lo stop. Non mi piacciono le cose facili, non sono capaci di farli. Ci ho provato è andata bene. L’abbiamo giocato come l’avevamo preparata. Non abbiamo concesso grandi occasioni, ma ci spiace per il gol preso. Loro erano in grande difficoltà“. Adesso il ritorno: “Sarà diverso. Ho fatto due amichevoli, quel pubblico spinge tanto e loro partiranno fortissimo. Ma noi siamo pronti“.

SORPRESA – Difficile non essere ottimisti. “Sapevamo che i loro centrali non sarebbero usciti. Nel primo tempo siamo stati sempre molto pericolosi. Poi dopo poco è arrivato il gol. Siamo molto contenti per la vittoria, ma dobbiamo restare concentrati. Prima sul campionato e poi sul ritorno. Potevamo fare ancora meglio, non siamo più una sorpresa stiamo facendo cose importanti. Abbiamo anche calmato Gollini per noi è importante, ha salvato tantissime occasioni con delle parate fondamentali“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy